Bookmark and Share

Meditazione Focus – Settimana # 40:

Trasdurre il Cielo in Terra


Ciao!

Questo è il tema di meditazione 40° suggerito in questa serie di Meditazione Focus settimanale. Lo scopo, il tempo della meditazione, e se necessario, un metodo della meditazione sono stati forniti nella prima invio disponibile QUI.

Questa Meditazione Focus - Settimana # 40: Trasdurre Il Cielo in Terra è archiviato in http://www.earthrainbownetwork.com/FocusArchives/Settimana40.htm

La versione inglese è disponibile all'indirizzo
http://www.earthrainbownetwork.com/FocusArchives/Week40.htm

Per rivedere la Meditazione Focus precedente di questa serie, clicca QUI



Week # 40: Trasdurre il Cielo in Terra




Da tempo immemorabile, gli esseri umani sulla Terra hanno desiderato un passato idilliaco in cui tutti gli esseri, piccoli e grandi, vivevano in completa armonia in un luogo dove la pace, la libertà e l'Amore regnavano sovrani. Questo mitico luogo è in realtà una memoria archetipica di uno stato d'essere della nostra esperienza di anime tra ogni ciclo di vita nel regno fisico. Alcuni chiamano 'Nirvana' questo luogo etereo, una parola che nella nostra cultura evoca uno stato di perfetta felicità e beatitudine assoluta. Altri lo chiamano 'Cielo' e in ogni cultura, questo regno invisibile indica il luogo dove le anime si trovano a riposare e a godere i frutti più sublimi per le loro buone azioni, in attesa della loro realizzazione.

Èstato anche detto che gli esseri umani creano il loro proprio cielo o inferno sulla Terra, a seconda di dove il focus della loro attenzione è attirato e secondo quali sono le loro credenze. Come frammenti dell'Essere Omnniversale all'origine di Tutto Ciò Che È, ognuno di noi è dotato di poteri creativi inimmaginabili e potenti, che possono essere pienamente sfruttati solo quando allineeremo la nostra volontà con la Volontà superiore e lo scopo della vita.

Come vive espressioni del Grande Disegno della Fonte Creatrice, non abbiamo motivo di rimanere confinati per sempre nella percezione di noi stessi come mortali limitati il cui destino finale è quello di vivere una vita breve intrappolati in una lotta senza fine per sopravvivere e trovare un poco di felicità in un mondo che è spesso percepito come violento, imprevedibile e duro. Siamo in grado di liberarci dall'autoimposto giogo che ci impedisce di estende le nostre ali e volare nei cieli della libertà infinita e della creatività, cioè la paura.

Per sciogliere e dissipare la paura dalla nostra mente, dal cuore e dall'anima, l'antidoto è semplicemente quello di lasciare che l'Amore sia il nostro stato permanente di base e di essere l'unica prospettiva attraverso la quale viene rilevato tutto e tutto visto. Per comprendere quanto ciò sia semplice la soluzione è quella di consentire all'Amore di essere il nostro faro di guida in ogni cosa, basti pensare alle grandi gioie e ai momenti di profonda felicità vissute fino ad ora in questa vita, e non si può non giungere sempre alla conclusione che, di volta in volta, l'Amore è ciò che le ha rese possibili.

La lezione è chiara e il percorso è ben segnalato. L'Amore è la chiave per il paradiso manifesto sulla Terra, per trasformare la nostra situazione disperata nella vicinanza di una clamorosa vittoria sulla paura, nata dalla autodistruttivo senso di separazione che ci oppone l'un all'altro.
Ora è il momento di superare il miasma della nostra auto-inflitta disconnessione dalla Sorgente Universale di Tutto ciò che È e di co-creare, attraverso la metamorfosi, il mondo onirico della tradizione antica. Ora è il momento di lasciar andare le nostre idee sbagliate del passato su noi stessi e consentire, attraverso la nostra auto-purificazione, l'emergere del vero stato di pace interiore, l'Amore incondizionato e la perfetta armonia che è la nostra natura innata. Ora è il momento di Essere Tutto ciò Che Siamo.

Partecipando in meditazione, Domenica prossima alla solita ora, con tutte le altre anime in cammino su questo Sentiero Dorato di Luce, dobbiamo immergerci nel senso di Amore devozionale che permea il nostro essere quando si lascia che cresca in noi la Presenza della Fonte della Creazione fino a quando sarà possibile, mentre in estatica comunione beata, saremo Uno e inseparabili con Tutto Ciò Che È.

Raggiungere l'Uno, con altri in quello stato di Amore perfetto, catalizzare e magnificare la trasformazione globale attualmente in corso che presto eleverà il tasso complessivo di vibrazione di questo pianeta e di tutti i suoi abitanti fino a uno stato di fusione permanente e di sensibilità reciproca fino a che una dispensa miracolosa di Grazia inaugurerà una nuova Era d'Oro, così trasdurre il Cielo in Terra, per il bene supremo di tutti... come Uno.



Se questa e-mail è stato trasmesso a voi e desidera ricevere il passo culminante seguendo questo ciclo di 12 meditazioni sincronizzato a livello globale così come settimanale meditazioni Focus, è sufficiente inviare una email a globalvisionary@earthrainbownetwork.com con "Voglio ricevere la settimanale Meditazione Focus" nel campo oggetto della tua email.

Per ulteriori informazioni, vogliate consultare il inglese materiale inserito da Global Meditation Focus Group su http://www.earthrainbownetwork.com/FocusArchives/home.htm

Il vostro aiuto nel far circolare questa informazione nelle prossime settimane sarebbe molto apprezzato.