Bookmark and Share

Il 23 settembre Meditazione per l’Equinozio

Quarto Passo in un ciclo di 12 meditazioni sincronizzate a livello mondiale


Ciao!

Siete tutti invitati a partecipare alla quarta fase di una serie di 12 meditazioni sincronizzate a livello globale, concepite per celebrare gli ultimi 12 solstizi ed equinozi prima del 21 dicembre 2012, un momento evolutivo cruciale per il cambiamento dell’era che è stato riconosciuto ed annunciato da molti come il punto centrale del cambiamento verso una nuova Età dell’Oro per l’umanità e tutta la Vita sulla Terra

Ognuno di questi 12 passi ascendenti verso il punto culminante di questo cambiamento fa parte di un processo graduale di risveglio e ricordo per riaccendere in noi tutta la sensibilità profondamente sentita della nostra Unità con Tutto Ciò Che E’ e permette a tutti di noi di percorrere il Sentiero Dorato della Luce che ci guiderà direttamente verso una riunione cosciente con la Fonte della nostra esistenza.

Il modello centrale di tutto questo processo è la sempre più profonda ed acuta comprensione del fatto che la nostra vera natura è quella di un’anima che vive un’esperienza fisica ed apprende le lezioni di una nuova vita. Al fine di facilitare il riconoscimento di Chi Siamo ed una profonda integrazione di questo semplice fatto nella matrice stessa del nostro senso del sé, il 21 dicembre 2009 è stato annunciato che nel corso delle meditazioni dei prossimi 12 Solstizi ed Equinozi sarebbero state offerte dodici Chiavi per aiutare a risvegliare il ricordo di Chi Siamo. La quarta chiave viene offerta qui di seguito.

Per avviare e/o sostenere questo processo di riformattazione della nostra auto-consapevolezza, si suggerisce innanzitutto di raggiungere una profonda sincronia con l’aspetto spirituale di voi, facendo questo con il metodo ed i tempi più adatti a voi. Per raggiungere il Momento chiave dell’attivazione della Memoria contemporaneamente con tutte le altre anime che parteciperanno a questa meditazione sincronizzata a livello globale, per favore assicuratevi di raggiungere quello stadio insieme a tutte le anime che vi partecipano in tutto il mondo.

Poi, a partire dal momento esatto in cui la Terra si trova al culmine di questo equinozio, il 23 settembre alle 3:09 UT (tempo universale) che corrisponde a 05:09 in Italia, esprimete dal centro della vostra anima la quarta Chiave del Ricordo...

Io sono Armonia


... e ripetetela parecchie volte mentalmente e/o ad alta voce, fino a quando sentite di aver impregnato tutto il vostro essere con la piena comprensione ed il riconoscimento di questa incommensurabile Realtà.



Per approfondire la vostra comprensione di alcuni aspetti di quello che è veramente l’Armonia, si fornisce la seguente descrizione per far emergere ulteriormente dentro di voi ciò che nessuna parola è in grado di descrivere...

Come ogni altra cosa in natura, dove l’innato equilibrio di ogni cosa ancora prevale, c’è una parte di me che è rimasta sempre perfettamente equilibrata, alimentata dalla insondabile pace delle mie origini e dalla Luce d’Amore che continuamente risplende attraverso di me. Come una grande sinfonia di suoni e ritmi armoniosamente fusi, la Forza che cresce in me ed attraverso di me è la stessa Forza Universale che alla fine porta in armonioso equilibrio e sincronia tutto ciò che esiste, in tutte le dimensioni. Io sono un’espressione perfettamente equilibrata della musica della Vita che viene suonata attraverso di me, come in ogni altra cosa, dal Direttore Onniversale che ha scritto la partitura perfetta che tutte le cose, visibili ed invisibili, interpretano, consciamente o inconsciamente, perché altrimenti nulla di ciò che è sarebbe. Io offro ogni momento della mia esistenza cosciente per esprimere ulteriormente l’innato equilibrio della perfetta Armonia che Io Sono.



Nota: Se trovate difficile comprendere appieno ciò che avete appena letto, il seguente promemoria può esservi utile.

Come certamente sapete se avete tentato di entrare in uno stato di profonda meditazione dopo aver letto questo materiale indicativo, il modo migliore per raggiungere effettivamente un senso profondamente vibrante di Unità a livello spirituale è sicuramente quello di non cercare di ricordare mentre meditate i dettagli che avete letto riguardo al tema suggerito della meditazione. Averne un’idea generale in mente è tutto ciò che serve. L’obiettivo qui è semplicemente impartire attraverso il materiale scritto il senso di sacralità di questa esperienza collettiva che viene proposta e la speranza che questo motiverà le persone a creare un momento speciale nella loro vita per sperimentare, al di là dei concetti e delle parole, quella che deve essere una manifestazione immortale di Tutto Ciò Che E’.

* * * * * * *


Infine, quando vi sentite pronti a ritornare alla vostra normale esistenza quotidiana, potete concludere questa meditazione leggendo, ad alta voce o nel sacro santuario della vostra anima, quanto segue...

Io sono un’anima
Una scintilla divina dell’Infinito
che ha dato vita a questo universo.

Io ricordo Chi sono
e servo il Grande Proposito della Vita
come Uno con Tutto Ciò che E’.

Sono venuto qui con molte altre anime
per contribuire all’espansione della Luce
su questo Pianeta Terra vivente.

Permetto all’Amore
di essere il Faro che guida la mia vita
e di far risplendere la Sua radianza in ogni istante.

Io sono un’anima
e l’unico scopo della mia esistenza
è di essere Tutto Ciò che Sono.

Così sia.


...ed usate queste parole tutte le volte che volete per aiutarvi e a riaffermare Chi Siete.




Questa Meditazione dell’Equinozio: Quarto Passo in un Ciclo di 12 Meditazioni sincronizzate a livello globale è archiviata su
http://www.earthrainbownetwork.com/FocusArchives/Italian/23settembre2010Meditazione.htm

Per favore prendete nota che parecchie traduzioni sono disponibili su
http://www.earthrainbownetwork.com/FocusArchives/home.htm

Per rivedere i passi precedenti di questo Ciclo di 12 Meditazioni Sincronizzate a Livello Globale, cliccate QUI (solo in inglese).

The original English version is archived at
http://www.earthrainbownetwork.com/FocusArchives/Sept232010Meditation.htm

Per conoscere l’ora locale corrispondente alle 03.09 di questo equinozio d’autunno 2010 (nell’emisfero settentrionale)/invernale equinozio (nell’emisfero meridionale), andate su http://www.timeanddate.com/worldclock/fixedtime.html?day=23&month=09&year=2010&hour=03&min=09&sec=0&p1=0amp;p1=0

Se non potete prendere parte a questa meditazione sincronizzata a livello globale nel momento esatto, scegliete qualunque altro momento di quel giorno e di quel weekend che sia appropriato per voi e seguite la procedura suggerita sopra, proiettandovi mentalmente nel momento esatto in cui questo ha luogo nel Continuum Temporale, sapendo che il tempo è semplicemente un’illusione dal nostro punto di vista fisico e che il potere del nostro intento focalizzato può facilmente superare questa illusione.

Se potete fare questa meditazione ed attivazione del ricordo insieme ad altre anime – soprattutto in un posto sacro che risvegli un profondo senso di pace come la riva del mare o qualsiasi altro santuario naturale – i suoi effetti saranno amplificati proporzionalmente all’intensità del vortice di Amore e Luce generata da queste anime riunite. Che meditiate da soli o in gruppo, siate sempre consapevoli che molte altre anime da altre dimensioni di esistenza stanno partecipando alle nostre esperienze ogni volta che ci dedichiamo a questi momenti sacri di comunione con Tutto Ciò Che E’.



Per comprendere il significato degli equinozi in tutte le culture nel mondo, consultate l’articolo di Wikipedia al riguardo.

Per ulteriori informazioni sugli equinozi e solstizi (solo in inglese), visitate http://www.nmm.ac.uk/explore/astronomy-and-time/time-facts/equinoxes-and-solstices



Il Sentiero Dorato di Luce - Il Sentiero dell’Anima


Cercare dì definire e spiegare che cosa sia questo nuovo sentiero spirituale potrebbe essere come descrivere una realtà totalmente diversa usando un nuovo linguaggio basato su tutta una nuova serie di concetti che sono ancora estranei alla maggioranza della gente oggi – come cercare di descrivere un televisore ad una tribù che vive isolata in una giungla lontana, non ancora raggiunta dalla civiltà moderna. Ci sono alcuni ponti da attraversare per portare la mente razionale a questa terra nuova e tuttavia stranamente familiare sull’altra riva del Fiume dell’Amnesia, così chiamato per via del processo d’indebolimento della memoria attraverso cui tutti noi passiamo quando proveniamo dall’Altra Parte per vivere un’altra vita di esperienze in un corpo fisico, qui sulla Terra o in qualunque altro posto in questo universo.

Il primo concetto da comprendere e lo stato mentale indispensabile su cui restare focalizzati è la semplice nozione di pensare ed agire come un’anima. La nostra cultura in generale ha condizionato tutti noi a considerarci come esseri umani, a formulare pensieri attraverso i nostri cervelli e sentire le emozioni attraverso i nostri cuori. Quasi tutto in questo determinato concetto di chi siamo si basa sui nostri corpi fisici e non molto riguarda l’aspetto invisibile, sottile e tuttavia assolutamente centrale di chi siamo veramente, e cioè principalmente e soprattutto anime.

Raramente abbiamo le opportunità di esplorare, sentire ed apprezzare questa realtà e formare nella nostra mente una percezione basata sullo sperimentare effettivamente noi stessi come anime. Provate a pensare a quelle volte nella vostra vita quando questa prospettiva sotterranea, raramente menzionata e tuttavia fondamentale che ognuno di noi è un’anima aveva preso il sopravvento per pochi fuggevoli istanti nei vostri pensieri sulle richieste distruttive della “realtà” fisica... Che cosa viene in mente? Quando le persone care muoiono, avete forse sentito la loro presenza al vostro fianco nella loro forma spirituale, o parlato con loro per esprimere i vostri sentimenti d’amore e quanto vi mancano. O quando aspettavate la nascita di un bambino, avete forse sentito la sua anima aleggiare vicino a voi e vi siete chiesti che tipo di essere lui o lei sarebbe stato/a una volta cresciuto/a. Ma a parte questi particolari momenti nella vita, è probabile che raramente prestiate molta attenzione all’anima che vive attraverso di voi un’esistenza fisica... l’anima che è il vostro vero sé immortale, quell’anima che, in definitiva, è quella che sente e pensa attraverso il vostro cuore ed il vostro cervello.

Lo scopo essenziale del Sentiero Dorato di Luce è quello di consentire al maggior numero possibile di anime di sperimentare se stesse per quello che realmente sono, mentre vivono questa esperienza fisica, e aiutarle a rendere questa esperienza così soddisfacente e così meravigliosa che esse gradualmente lasciano cadere il loro transitorio personaggio umano ed imparano in modo permanente a sondare se stesse, sentirsi ed essere questa pura ed eterna energia spirituale che sono sempre state ed eternamente saranno.

Quando sempre più anime si risveglieranno pienamente agli infinitamente vasti poteri creativi che adesso sono ancora dormienti in loro in quanto si vedono e percepiscono semplicemente come i loro corpi mortali di carne, sangue e ossa, si prevede che l’intero regno di esistenza conosciuto come il pianeta Terra sarà completamente trasformato in un nuovo Eden dove lo splendore vivente di Chi Realmente Siamo emergerà e risplenderà ancora una volta, portando così una rivoluzione spirituale assolutamente magica che cambierà per sempre la faccia di questo mondo. Per usare un’immagine familiare, una volta che essi avranno ricordato il loro vero lignaggio spirituale, i figli e le figlie dell’Uno in Tutto ancora una volta arricchiranno questo pianeta con la loro presenza e realizzeranno il loro antico sogno di vivere in Pace, Amore ed Armonia.

Possa la Pace, l’Amore e l’Armonia prevalere in Ogni Cuore.

* * * * * * *


Se questa e-mail è stato trasmesso a voi e desidera ricevere i prossimi passi in questo ciclo di 12 meditazioni sincronizzato a livello globale così come mensile Tematiche meditazione, è sufficiente inviare una email a globalvisionary@earthrainbownetwork.com con "Voglio ricevere i prossimi passi" nel campo oggetto della tua email.

Per ulteriori informazioni, vogliate consultare il materiale inserito da Global Meditation Focus Group (solo in inglese) su http://www.earthrainbownetwork.com/FocusArchives/home.htm.

Il vostro aiuto nel far circolare questa informazione nelle prossime settimane sarebbe molto apprezzato. Per favore, fate anche sapere che ci sono varie traduzioni disponibili (inglese, francese, olandese, portoghese, spagnola, italiana, lettone, ecc.) per questo invito alla Meditazione Globale per l’Equinozio del 23 settembre 2010.