Bookmark and Share

Meditazione per l'Equinozio – 22 settembre 2012

Dodicesimo Passo in un ciclo di 12 meditazioni sincronizzate a livello mondiale


Amati!

Mentre stiamo per entrare degli ultimi 3 mesi di questo ciclo di dodici meditazioni globali, che portano al 21 dicembre 2012, che vedrà la più grande meditazione mondiale mai organizzata di come si celebrerà collettivamente l'inizio di un'era nuova senza precedenti di pace, amore e armonia sulla Terra, siete tutti invitati a partecipare alla fase dodicesima di questa serie di 12 meditazioni sincronizzate a livello globale volte in occasione delle celebrazioni degli ultimi 12 solstizi ed equinozi prima del 21 dicembre 2012, un'epoca di trasformazione, momento cruciale che è stato riconosciuto e annunciato da molti come il punto centrale per innestare una nuova età dell'oro per l'umanità e per tutta la Vita sulla Terra.

Ognuno di questi 12 passi ascendenti verso il punto culminante di questo cambiamento fa parte di un processo graduale di risveglio e ricordo per riaccendere in noi tutta la sensibilità profondamente sentita della nostra Unità con Tutto Ciò Che E' e permette a tutti noi di percorrere il Sentiero Dorato di Luce che ci guiderà direttamente verso una riunione cosciente con la Fonte della nostra esistenza.

Il modello centrale di tutto questo processo è la sempre più profonda ed acuta comprensione del fatto che la nostra vera natura è quella di un'anima che vive un'esperienza fisica ed apprende le lezioni di una nuova vita. Al fine di facilitare il riconoscimento di Chi Siamo ed una profonda integrazione di questo semplice fatto nella matrice stessa del nostro senso del sé, il 21 dicembre 2009 è stato annunciato che nel corso delle meditazioni dei prossimi 12 Solstizi ed Equinozi sarebbero state offerte dodici Chiavi per aiutare a risvegliare il ricordo di Chi Siamo. La dodicesimo chiave viene offerta qui di seguito.

Per avviare e/o sostenere questo processo di riformattazione della nostra auto-consapevolezza, si suggerisce innanzitutto di raggiungere una profonda sincronia con l'aspetto spirituale di voi, facendo questo con il metodo ed i tempi più adatti a voi. Per raggiungere il Momento chiave dell'attivazione della Memoria insieme a tutte le altre anime che parteciperanno a questa meditazione sincronizzata a livello globale, per favore assicuratevi di raggiungere quello stadio insieme a tutte le anime che vi partecipano in tutto il mondo.

Si raccomanda durante la vostra meditazione di preparazione, prima di raggiungere il momento culminante, di rivedere lentamente la undici Chiavi del Ricordo date finora, ripetendo:

Io Sono Amore… Io Sono Luce… Io Sono Pace… Io Sono Armonia… Io Sono Compassione… Io Sono Perdono… Io Sono Bontà… Io Sono Misericordia… Io Sono Guarigione... Io Sono Gioia... Io Sono Beatitudine... impregnando tutto il vostro essere con l'intero spettro di forme-pensiero e sentimenti che ognuna di queste sacre Chiavi risveglia in voi.

Poi, a partire dal momento esatto in cui la Terra si trova al culmine di questo solstizio, alle 14:49 (Tempo Universale) del sabato 22 settembre (che corrisponde 16:49 in Italia), esprimete dal centro della vostra anima la seguente dodicesimo Chiave del Ricordo...

o Sono Perfezione


... e ripetetela parecchie volte mentalmente e/o ad alta voce, fino a quando sentite di aver impregnato tutto il vostro essere con la piena comprensione ed il riconoscimento di questa incommensurabile Realtà.



Per approfondire la vostra comprensione di alcuni aspetti di quello che è veramente Perfezione, si fornisce la seguente affermazione per far emergere ulteriormente dentro di voi ciò che nessuna parola è in grado di descrivere...

Non c'è niente da fare per me o chiedermi ciò che può cambiare il fatto che l'essenza stessa di ciò che sono è la perfezione assoluta. Sono nato perfetto e morirò ancora perfetto, semplicemente perché IO sono, in sostanza, essenza dello stesso tessuto del Creatore Cosmico che vive attraverso di me e di tutto ciò che è. Non c'è mai stato alcun peccato originale, che è solo una creazione di coloro che hanno dimenticato chi sono. La Forza Omnniversale che risplende attraverso il frammento microcosmico di Tutto ciò che io sono è sempre così infinitamente perfetto ed onorare questo fatto innegabile facendo mio questo senso di perfezione infinita, sempre consapevole del fatto che, in quanto tale, non ho nessuno sforzo da fare e nessun rimprovero da attuare se non quello di accettare semplicemente ciò che sono ed agire ed essere di conseguenza. Quando sono in quello stato di perfetto allineamento, il riconoscimento di ciò che Io sono, e che tutto ciò che perviene attraverso di me, tutti i miei sentimenti, i pensieri, le parole – pronunciate o scritte – e le azioni, non può che essere una perfetta espressione di quella Realtà Omniversale dell'Io Sono. Sminuire me stesso negando a me stesso questo fatto è la vera origine della scelta sbagliata che ha portato a tanta amnesia spirituale e ad tante illusioni scoraggianti . Eppure, anche quella scelta è stata parte della Perfezione che Io Sono, il mistero che svanisce nel momento in cui dovessi tornare a essere quello che Io Sono.




Nota: Se trovate difficile comprendere appieno ciò che avete appena letto, il seguente promemoria può esservi utile.

Come certamente sapete se avete tentato di entrare in uno stato di profonda meditazione dopo aver letto questo materiale indicativo, il modo migliore per raggiungere effettivamente un senso profondamente vibrante di Unità a livello spirituale è sicuramente quello di non cercare di ricordare mentre meditate i dettagli che avete letto riguardo al tema suggerito della meditazione. Averne un'idea generale in mente è tutto ciò che serve. Tuttavia, se desiderate usare le parole esatte per l'affermazione suggerita sopra, potete scriverla su un foglio o stamparla per leggerla quando siete pronti a farlo durante la meditazione.



Infine, quando vi sentite pronti a ritornare alla vostra normale esistenza quotidiana, potete concludere questa meditazione leggendo, ad alta voce o nel sacro santuario della vostra anima, quanto segue:



Io sono un'anima
Una scintilla divina dell'Infinito
che ha dato vita a questo universo.

Io ricordo Chi sono
e servo il Grande Proposito della Vita
come Uno con Tutto Ciò che E'.

Sono venuto qui con molte altre anime
per contribuire all'espansione della Luce
su questo Pianeta Terra vivente.

Permetto all'Amore
di essere il Faro che guida la mia vita
e di far risplendere la Sua radianza in ogni istante.

Io sono un'anima
e l'unico scopo della mia esistenza
è di essere Tutto Ciò che Sono.

Così sia.


... ed usate queste parole tutte le volte che volete per aiutarvi e a riaffermare Chi Siete.



Questa Meditazione per l'Equinozio: Dodicesimo Passo in un ciclo di 12 meditazioni sincronizzate a livello mondiale è archiviata su http://www.earthrainbownetwork.com/FocusArchives/22Settembre2012Meditation.htm

Per rivedere i passi precedenti di questo Ciclo di 12 Meditazioni Sincronizzate a Livello Globale, cliccate QUI.

Per conoscere l’ora locale corrispondente alle 14:49 (sabato, 22 settembre) di questo equinozio d’autunno 2011 (nell’emisfero settentrionale) / invernale equinozio (nell’emisfero meridionale), andate su
http://www.timeanddate.com/worldclock/fixedtime.html?day=22&month=09&year=2012&hour=14&min=49&sec=0&p1=0amp;p1=0

Per coloro che desiderano rivedere prima o durante il loro periodo di meditazione in preparazione per il momento culminante di questo solstizio, i precedenti e attuali Chiave del Ricordo sono disponibili in un documento Word stampabile che possono essere scaricati attraverso http://www.EarthRainbowNetwork.com/FocusArchives/Doc/Chiave_del_Ricordo.doc

Se non è possibile prendere parte a questa meditazione globale sincronizzata in questo momento preciso, si prega di scegliere qualsiasi altro momento della giornata che più vi aggrada, e fare lo stesso procedimento suggerito in precedenza, mentre mentalmente proietterete il momento esatto in cui si sta verificando nel tempo Continuum, sapendo che il tempo è solo un'illusione dal nostro punto di vista fisico, e che il potere del nostro intento focalizzato può facilmente superare questa illusione.

Se si può fare questa meditazione ed attivazione ricordo in compagnia di altre anime – soprattutto in un posto sacro che evoca un profondo senso di pace come la riva del mare o qualsiasi altro santuario naturale – i suoi effetti saranno amplificati in maniera direttamente proporzionale all'intensità del vortice di Amore e Luce generata da queste anime riunite. Se si esegue questa operazione da soli o con gli altri, siate sempre consapevoli che molte altre anime da altre dimensioni di esistenza stanno partecipando alle nostre esperienze ogni volta che ci dedichiamo a questi momenti sacri di comunione con Tutto Ciò Che È.

Per comprendere il significato dei Equinozio in tutte le culture nel mondo, consultate l'articolo di Wikipedia al riguardo.



Soglie Dimensionali e incanalare Luce e Amore Attraverso il velo


Mentre ci avviciniamo al punto di veloce cambiamento dimensionale, sempre più anime si stanno risvegliando alla loro vera natura universale come strumenti auto-senzienti di vita della fonte di tutto in tutti e sono quindi più facilmente inclini a varcare volentieri la soglia dimensionale nelle dimensioni superiori dell'esistenza in modo da familiarizzare con questa Realtà molto poco Terrena, limite delle anime che stanno per ritornare.
Come con qualsiasi altro cambiamento evolutivo osservato nel mondo naturale, alcuni elementi della popolazione umana globale sono i precursori, qualche passo avanti della maggior parte di altri esseri umani sul Sentiero Dorato di Luce verso un risveglio sempre più grande e con una più acuta capacità di incanalare manifestando le capacità spirituali accresciute che tutte le anime possono sempre dimostrare, una volta che hanno intrapreso il loro viaggio di ritorno consapevoli, alla loro vera natura universale. Queste anime d'avanguardia, spesso dalle origini ultraterrene, invocate dalle numerose intelligenze avanzate di monitoraggio e assistenza con questa transizione in un regno superiore di esistenza, e incoraggiate a portare avanti la missione di trasmissione di Luce, e la manifestazione d'Amore, si sono offerte volontarie per questa realizzazione prima di incarnare o "camminare" in questo campo di densità fisica.

Il ruolo di mediazione assegnato a questa squadra avanzata di esperti in "facilitazione del salto dimensionale" è fondamentale per attivare e favorire un così vasto e il più possibile profondo risveglio da parte delle anime più radicate fisicamente e spiritualmente nel contesto, intrappolate per eoni nella memoria – compromessa d'oblio di sé nel regno inferiore di questo universo multidimensionale.

Il passo a cui siamo collettivamente chiamati ad assumere in questo critico, punto cardine nel tempo è quello di estendere i nostri tentacoli energetici coscientemente nel regno più fine della prossima dimensione, in modo da fungere da ponti che vivono in tutto il velo metaforico e concreto esistenti al vibrazionale confine tra il fisico e la dimensione più eterea di esistenza in cui questo pianeta e la maggior parte delle sue anime residenti sono ora progressivamente crescente. Una volta che sono vibrazionalmente posizionato nel punto mediano tra le due dimensioni, sia attraverso qualsiasi metodo di meditazione data di nostra scelta, o attraverso una Grazia indotta da attivazione spontanea dei nostri potenti abilità spirituali, possiamo allora imbuto attraverso il velo in questa dimensione i flussi intensi di Luce e Amore che sono continuamente con travi a vista di noi da sorgenti e fece un passo verso il basso per le nostre frequenze vibratorie più basse con l'aiuto di mediazione degli esseri innumerevoli assegnati per aiutare tutti noi nel cambiamento epocale in corso.

Essere sempre più profondamente consapevoli del ruolo fondamentale che siamo stati preparati per giocare, e volentieri offrendo il vostro Sé l'anima di essere uno strumento della Volontà di origine per questo magnifico, attesissimo globale edificante delle anime verso l'esperienza ascensionale di vite numerosi, si prega di unirsi per le finali dodici comunioni mondiali settimanali d'Amore, a partire da Domenica 30 settembre alla vostra solita ora locale per una durata di 30 minuti, prima della messa a fuoco della meditazione principale, in questa missione di redenzione collettiva, utilizzando di volta in volta come l'ancora vibrazionale uno I 12 tasti Memoria contenuti in questo ciclo di 12 meditazioni sincronizzate a livello globale, a partire dal primo, Io Sono Amore... e poi quelli seguenti per ciascuna delle successive 11 meditazioni comunioni mondiali : Io Sono Luce... Io Sono Pace... I Sono Armonia... I Sono Compassione... Io Sono Perdono... Io Sono Bontà... Io Sono Misericordia... Io Sono Guarigione... Io Sono Gioia... Io Sono Beatitudine... Io Sono Perfezione... portando così fino all'apoteosi finale con la chiave memoria – che devono essere fornite nei giorni precedenti al 21 dicembre 2012.


NOTA: Se sei iscritto a ricevere la Focus settimanale meditazione, si riceverà un promemoria ogni settimana su questo processo di ancoraggio deve essere fatto come parte dei soliti 30 minuti di preparazione della Sentiero Dorato di Luce coscienza di gruppo meditazione che porta alla messa a fuoco Meditazione settimanale. Riceverai inoltre ogni settimana del materiale complementare che includerà una proposta al giorno 15 routine di meditazione per migliorare ulteriormente la vostra preparazione spirituale e vibrazionale per il Grande il 21 dicembre 2012.



Se questa e-mail è stato trasmesso a voi e desidera ricevere il passo culminante seguendo questo ciclo di 12 meditazioni sincronizzato a livello globale così come settimanale meditazioni Focus, è sufficiente inviare una email a globalvisionary@earthrainbownetwork.com con "Voglio ricevere la settimanale meditazione Focus" nel campo oggetto della tua email.

Per ulteriori informazioni, vogliate consultare il inglese materiale inserito da Global Meditation Focus Group su http://www.earthrainbownetwork.com/FocusArchives/home.htm

Il vostro aiuto nel far circolare questa informazione nelle prossime settimane sarebbe molto apprezzato.